Panoramica

La Nuova ferrovia transalpina (NFTA) proietta la mobilità in una nuova dimensione e trasforma il nostro Paese. Il più grande progetto nel settore dei trasporti degli ultimi decenni rafforza la posizione della Svizzera in Europa e collega il nord e il sud del continente attraverso le nuove gallerie del Lötschberg, del San Gottardo e del Ceneri e le linee di raccordo ampliate. L'idea visionaria di una Nuova ferrovia transalpina era stata lanciata già intorno al 1950. Iniziati nel 1999, dopo un lungo processo di pianificazione e vari contrasti tra regioni del Paese e gruppi politici, i lavori di costruzione sono stati portati avanti con determinazione. La Nuova ferrovia transalpina è un capitolo di storia svizzera ed europea.

Parole chiave per tutti i temi

1805

La prima strada carrozzabile attraverso le Alpi

Il progetto Alptransit si iscrive nella tradizione delle vie di comunicazione che da secoli attraversano le Alpi svizzere.

Mostra evento
Fase 1
1882 - 1960

Aumento del traffico

Le prime gallerie attraverso il San Gottardo, il Sempione e il Lötschberg vengono costruite alla fine del XIX e all'inizio del XX secolo. Alla loro...

Mostra fase
22 maggio 1882

Inaugurazione della galleria di valico del San Gottardo

Finanziato in buona parte con capitali esteri, il primo tunnel ferroviario del San Gottardo è all’epoca il più lungo del mondo.

Mostra evento
1897

La ferrovia del San Gottardo nella letteratura

Spitteler, Moeschlin, Schädelin: la linea ferroviaria affascina gli scrittori.

Mostra evento
19 maggio 1906

La seconda galleria

Dopo quella del San Gottardo viene realizzata una seconda linea ferroviaria transalpina: la galleria del Sempione, che collega la Svizzera occidentale con il sud.

Mostra evento
1 maggio 1909

Statalizzazione della Società del Gottardo

Le FFS nascono dalla statalizzazione delle grandi compagnie ferroviarie private della Svizzera. L’ultima ad essere integrata è la Società del Gottardo che si rivela la più redditizia.

Mostra evento
15 luglio 1913

Collegamento attraverso il Lötschberg

La tratta del Lötschberg e il suo tunnel collegano l’Altopiano occidentale con l’Italia.

Mostra evento
1914

La lotta con la natura

Nelle Alpi la ferrovia, per definizione ecologica, deve fare i conti con i pericoli naturali.

Mostra evento
1924

«Carbone bianco» invece del carbone nero

L’elettrificazione della linea del San Gottardo si conclude nel 1924. Ora la Svizzera può usare la propria energia idroelettrica invece del carbone prussiano.

Mostra evento
1947

L’Europa-Africa Express

La visione di un ingegnere: da Basilea a Chiasso in treno in sole due ore – ossia il tempo di tagliare i capelli, fare una doccia e qualche telefonata.

Mostra evento
1957

Il turismo in treno

La ferrovia è un mezzo di trasporto molto apprezzato che, con le sue tratte più suggestive, ha contribuito sensibilmente al successo della Svizzera quale meta turistica.

Mostra evento
Fase 2
1961 - 1983

Idea e pianificazione

Negli anni 1960, politici e ingegneri sviluppano il progetto di una nuova linea ferroviaria in galleria che colleghi il nord e il sud della Svizzera....

Mostra fase
31 gennaio 1962

Galleria di base del San Gottardo

La Confederazione sogna una galleria di base al San Gottardo e ne affida la progettazione alla ditta Elektrowatt.

Mostra evento
25 giugno 1965

Strada contro rotaia

Per molto tempo, al San Gottardo la ferrovia domina incontrastata, ma con l’inaugurazione della galleria stradale nel 1980 la gomma diventa un concorrente agguerrito.

Mostra evento
20 giugno 1970

Il progetto per la galleria

Quando si esprimono a favore della costruzione della galleria di base del San Gottardo, gli specialisti fanno valere l’importanza della Svizzera quale Paese di transito nel cuore dell’Europa.

Mostra evento
1971

Rilancio di un progetto accantonato

A metà degli anni 1970 il progetto per la prima galleria di base del San Gottardo fallisce a causa della crisi economica.

Mostra evento
6 giugno 1971

Svolta nella politica ambientale

Moria dei boschi, protezione delle Alpi: negli anni 70 la popolazione diventa più sensibile alla questione ambientale,a tutto vantaggio del progetto Alptransit.

Mostra evento
25 febbraio 1977

La Concezione globale svizzera dei trasporti

Il coordinamento della politica dei trasporti e il suo finanziamento da parte della Confederazione costituiscono una base importante per il progetto Alptransit.

Mostra evento
20 dicembre 1979

San Gottardo o Spluga?

Secondo gli esperti, una galleria attraverso il San Gottardo sarebbe economicamente più vantaggiosa, ma la variante dello Spluga porterebbe maggiori benefici sul piano regionale.

Mostra evento
1985

Il mito del San Gottardo

Il San Gottardo è uno dei miti della Svizzera. Incarna il sistema di difesa nazionale ed è il crocevia del traffico di transito attraverso l’Europa.

Mostra evento
Fase 3
1983 - 1992

Pianificazione e decisione del Popolo

A metà degli anni 1980, alcuni politici ripescano il progetto della Nuova ferrovia transalpina. Con la moria dei boschi aumenta la percezione dei...

Mostra fase
12 luglio 1988

Cinque varianti

Lötschberg-Sempione, San Gottardo, variante Y oppure Spluga a due alternative? Il Consiglio federale vuole portare avanti le varianti San Gottardo e Lötschberg-Sempione.

Mostra evento
1988

Ferrovia e strada, vettori complementari

Un rapporto che fa discutere: l’istituto di ricerca Infras raccomanda di coordinare i lavori a livello internazionale e di trasferire il traffico dalla strada alla ferrovia.

Mostra evento
1989

Committente, costruttore, gestore

Nella costruzione di Alptransit, la Confederazione distingue tra infrastruttura ed esercizio. Il modello innovativo scelto per la gestione del progetto si rivela efficace.

Mostra evento
2 marzo 1989

Soluzioni transfrontaliere

Nel 1989 la Conferenza europea sui trasporti di Francoforte sul Meno segna un momento importante per il futuro della ferrovia. La Svizzera è rappresentata da Adolf Ogi.

Mostra evento
29 novembre 1989

La rinuncia della Svizzera orientale

Sfumato il sogno di una propria linea ferroviaria verso i Grigioni, la Svizzera orientale si accontenta di essere integrata nella «variante rete».

Mostra evento
4 ottobre 1991

Il Parlamento vuole la Nuova ferrovia transalpina

Quando decide a favore di Alptransit, il Parlamento fa valere argomenti di politica regionale, ambientale ed europea.

Mostra evento
2 maggio 1992

Accordo con l’Europa

Prima di sottoporlo al voto popolare, il mondo politico include il progetto Alptransit nei negoziati con l’Europa.

Mostra evento
1992

L’approvazione della Svizzera romanda

Zurigo, Berna, il Vallese e il Ticino sono i maggiori cantoni ad approfittare dei due tunnel di base attraverso il Gottardo e il Lötschberg. Ciononostante anche la Romandia ha tratto grosso vantaggio dalla NFTA.

Mostra evento
27 settembre 1992

Sì alla NFTA

Il Popolo accetta a netta maggioranza il progetto Alptransit che prevede, tra l’altro, la costruzione delle nuove gallerie del San Gottardo, del Ceneri e del Lötschberg.

Mostra evento
6 dicembre 1992

No allo SEE

Quando la Svizzera boccia di misura l’adesione allo Spazio economico europeo, i negoziati sui trasporti con l’Europa subiscono una battuta d’arresto.

Mostra evento
Fase 4
1992 - 2020

Progettazione e realizzazione

Dal 1992, la progettazione della Nuova ferrovia transalpina procedein modo intensivo. Vengono effettuate trivellazioni di sondaggio e, nel 1999, hanno...

Mostra fase
1993

Gallerie e design

Alptransit è architettura. Le opere che la compongono si contraddistinguono per le linee minimaliste. L'estetica è curata nei minimi dettagli, anche nelle gallerie.

Mostra evento
2 febbraio 1993

Il progetto Alptransit e l’Europa

Fin dall’inizio i rappresentanti del mondo economico e politico considerano Alptransit un progetto che favorirà l’integrazione della Svizzera in Europa.

Mostra evento
21 aprile 1993

Gli ambientalisti fanno pressione

L’«opera del secolo» è un tema controverso: rappresentanti del mondo politico, esponenti dell’amministrazione pubblica e ambientalisti annaspano alla ricerca di soluzioni condivise.

Mostra evento
4 ottobre 1993

Primi lavori

Sebbene Alptransit vada ben oltre la galleria di base del San Gottardo, i primi sondaggi per questo grande progetto ferroviario vengono effettuati proprio al San Gottardo.

Mostra evento
13 dicembre 1993

Pianificazione del territorio

Dato che le vie di comunicazione modificano il paesaggio, il tracciato della Nuova ferrovia transalpina interessa anche la pianificazione del territorio.

Mostra evento
20 febbraio 1994

Sì all’iniziativa delle Alpi

Il sì all’iniziativa delle Alpi scaturito a sorpresa dalle urne accelera lo sviluppo del progetto Alptransit.

Mostra evento
20 febbraio 1995

Luce verde per la «variante rete»

Il Consiglio federale conferma la «variante rete», una combinazione di trasversali alpine attraverso il San Gottardo-Ceneri e il Lötschberg.

Mostra evento
29 maggio 1995

Politica dei trasporti contro politica finanziaria

Il consigliere federale Otto Stich è convinto che i costi di realizzazione di Alptransit supereranno i 14 miliardi di franchi preventivati.

Mostra evento
13 settembre 1995

Collegamenti con l’estero

Il successo di Alptransit dipende dall’estero. Il traffico merci su rotaia può aumentare solo se viene risanato anche l’asse Rotterdam-Genova.

Mostra evento
18 aprile 1996

Le richieste di Uri

Il Cantone di Uri, particolarmente interessato dalla costruzione dell’asse del San Gottardo, chiede che la rampa d’accesso alla galleria ferroviaria venga scavata nella montagna. Le trattative con la Confederazione sono dure e difficili.

Mostra evento
29 novembre 1998

Sì al FTP

Il finanziamento del progetto Alptransit è garantito. Le infrastrutture ferroviarie svizzere verranno ammodernate. Costo dell’operazione: oltre 30 miliardi di franchi.

Mostra evento
18 dicembre 1998

Vigilanza

La delegazione di vigilanza del Parlamento verifica che il grande progetto ferroviario prosegua secondo i piani e nel rispetto delle condizioni quadro giuridiche.

Mostra evento
1 gennaio 1999

Le FFS, una società anonima

La riforma delle ferrovie 1 mira a liberalizzare progressivamente il traffico ferroviario.

Mostra evento
14 giugno 1999

Adeguamenti che passano inosservati

Nell’indifferenza dell’opinione pubblica, il Consiglio federale ripropone il progetto che prevede la costruzione della galleria a binario doppio Zurigo-Thalwil, accantonato in un primo tempo.

Mostra evento
5 luglio 1999

L’inizio dei lavori

Sebbene una parte dei lavori sia già stata eseguita, il primo brillamento al Lötschberg segna l’inizio ufficiale della costruzione di Alptransit.

Mostra evento
8 ottobre 1999

Il trasferimento dalla strada alla ferrovia

Con la Nuova ferrovia transalpina il traffico merci attraverso le Alpi viene trasferito progressivamente dalla strada alla ferrovia. Il trasferimento è tuttavia più lento del previsto.

Mostra evento
21 maggio 2000

La fine del limite delle 28 tonnellate

La Svizzera permette il transito dei mezzi pesanti da 40 tonnellate. In contropartita l’UE accetta la tassa sul traffico pesante.

Mostra evento
27 novembre 2000

Geologia e sondaggi

La costruzione della galleria richiede buone conoscenze scientifiche. La geologia agevola l’avanzamento nella roccia.

Mostra evento
17 dicembre 2003

Sì alla galleria di base del Ceneri

Il finanziamento della galleria del Ceneri è controverso. Il consigliere federale Moritz Leuenberger ne perora la realizzazione.

Mostra evento
16 aprile 2004

I costi

Il finanziamento di questo grande progetto è al centro di intense discussioni in particolare per il continuo aumento dei costi.

Mostra evento
2005

Controllo in galleria

Un nuovo sistema di controllo trasmette gli ordini sullo schermo della cabina di guida tramite una rete digitale.

Mostra evento
2 giugno 2006

Costruzione della galleria del Ceneri

La galleria di base del Ceneri, il terzo grande progetto di Alptransit, passa in secondo piano rispetto al San Gottardo e al Lötschberg, ma segnerà l’inizio di una nuova era per i trasporti regionali ticinesi.

Mostra evento
6 settembre 2006

Cade il primo diaframma al San Gottardo

La galleria di base del San Gottardo è l’elemento centrale del progetto Alptransit. Il primo diaframma cade nel tubo est.

Mostra evento
9 dicembre 2007

Il Lötschberg entra in funzione

Con l’apertura della galleria di base del Lötschberg entra in funzione la prima parte di Alptransit.

Mostra evento
15 ottobre 2008

Superamento della sacca di Piora

La sacca di Piora, formata da dolomia saccaroide particolarmente friabile, rischia di compromettere la costruzione della galleria di base del San Gottardo.

Mostra evento
20 marzo 2009

Il credito di 5,4 miliardi

Quanto costa Alptransit? Le prime stime parlano di 12 miliardi di franchi. Nel 2009 il Parlamento stanzia un ulteriore – e fondamentale – credito di 5,4 miliardi di franchi.

Mostra evento
2011

Le gallerie per il tempo libero

La maggior parte delle persone che viaggiano in treno attraverso le Alpi non lo fanno per motivi professionali.

Mostra evento
16 maggio 2012

La rinuncia alla Porta Alpina

L’idea riscuote grandi consensi tra il pubblico: la Porta Alpina dovrebbe collegare Sedrun e la Surselva alla galleria di base del San Gottardo con un ascensore.

Mostra evento
23 agosto 2013

Un milione di visitatori

Durante la costruzione delle gallerie di base del San Gottardo e del Lötschberg viene offerta alla popolazione la possibilità di visitare le viscere della montagna. L’afflusso è da record.

Mostra evento
1 giugno 2014

Il corridoio di quattro metri

Per poter trasportare carichi maggiori non basta costruire nuove gallerie, bisogna adeguare l’intera infrastruttura.

Mostra evento
31 ottobre 2014

Tra roccia e calcestruzzo

La galleria di base del San Gottardo è un prodotto hightech, ma anche il risultato di un grande lavoro di braccia. Senza posatori di binari, muratori e altri specialisti non ci sarebbe nessun tunnel.

Mostra evento
1 ottobre 2015

Test al San Gottardo

La nuova linea del San Gottardo racchiude in sé l’essenza della tecnica. Il controllo della nuova infrastruttura richiede notevoli sforzi.

Mostra evento
2016

Le gallerie del mondo

Qual è la galleria più lunga del mondo? Costruire gallerie significa anche andare a caccia di record. Presto ce ne sarà uno nuovo.

Mostra evento
1 giugno 2016

Festeggiamenti con ospiti illustri

La galleria di base del San Gottardo viene inaugurata in grande stile nel 2016. Ai festeggiamenti sono presenti Angela Merkel, François Hollande e Matteo Renzi, assenti invece i vertici dell’UE.

Mostra evento
11 dicembre 2016

Costi e utili

Alptransit ha richiesto ingenti investimenti. Solo il futuro ci dirà quali saranno le ricadute economiche effettive.

Mostra evento
2020

Ceneri, la terza galleria di base

Alptransit va ben oltre le sue tre gallerie, che tuttavia scandiscono l’avanzamento dei lavori con grande eco mediatica. Il progetto si concluderà nel 2020 con l’ultimazione della galleria di base del Ceneri.

Mostra evento