L’inizio dei lavori

5 luglio 1999
Conto alla rovescia al Lötschberg
Conto alla rovescia al Lötschberg

Mancano quattro giorni al primo brillamento ufficiale al Lötschberg: i lavori di scavo per realizzare il cunicolo di accesso di Ferden nei pressi della stazione di Goppenstein avanzano a pieno regime. (1999, AlpTransit San Gottardo SA)

Il primo brillamento per la galleria di base del Lötschberg, il 5 luglio 1999, segna l'inizio ufficiale della costruzione della Nuova ferrovia transalpina. Il primo brillamento al San Gottardo avviene il 4 novembre 1999. Queste date sono importanti per il mondo politico e l'opinione pubblica che seguono con interesse la realizzazione di questi grandi progetti. Di fatto però, i lavori sono iniziati già prima con i sondaggi del 1993 che, a loro volta, rientrano nella progettazione svolta a metà degli anni 1980.

« Con il progetto Alptransit San Gottardo nasce il cantiere del secolo. »

AlpTransit San Gottardo SA, Dossier con documenti di base sulla tecnica ferroviaria, 1999, 05.07.1999

Fresa meccanica a piena sezione

2010, AlpTransit San Gottardo SA

Fresa meccanica a piena sezione

Fresa meccanica a piena sezione, 2010 (AlpTransit San Gottardo SA)

Tecnica ferroviaria per la galleria di base del San Gottardo

2010, AlpTransit San Gottardo SA

Tecnica ferroviaria per la galleria di base del San Gottardo

Tecnica ferroviaria per la galleria di base del San Gottardo, 2010 (AlpTransit San Gottardo SA)

57'091 metri

lunghezza della galleria di base del San Gottardo (tubo est)

12.5 per mille

pendenza massima prevista sulla linea di base del San Gottardo

34'577 metri

lunghezza della galleria di base del Lötschberg (tubo est)

Condividi questa pagina