Pianificazione

La pianificazione della Nuova ferrovia transalpina non è meno importante della sua costruzione. Il primo progetto per una galleria di base del San Gottardo risale al 1961. Da allora, sono stati pianificati tracciati, varianti di gallerie, raccordi, nuove opere, capacità per merci e passeggeri, e il piano di finanziamento è stato ripetutamente rivisto. I progetti degli ingegneri hanno dovuto tenere conto di numerosi fattori imponderabili: dalla composizione della roccia – leggendario è il caso della sacca di Piora sulla linea del San Gottardo – alle resistenze locali alle nuove costruzioni, superate grazie al raggiungimento di compromessi.

Parole chiave per il tema Pianificazione

1947

L’Europa-Africa Express

La visione di un ingegnere: da Basilea a Chiasso in treno in sole due ore – ossia il tempo di tagliare i capelli, fare una doccia e qualche telefonata.

Mostra evento
31 gennaio 1962

Galleria di base del San Gottardo

La Confederazione sogna una galleria di base al San Gottardo e ne affida la progettazione alla ditta Elektrowatt.

Mostra evento
20 giugno 1970

Il progetto per la galleria

Quando si esprimono a favore della costruzione della galleria di base del San Gottardo, gli specialisti fanno valere l’importanza della Svizzera quale Paese di transito nel cuore dell’Europa.

Mostra evento
20 dicembre 1979

San Gottardo o Spluga?

Secondo gli esperti, una galleria attraverso il San Gottardo sarebbe economicamente più vantaggiosa, ma la variante dello Spluga porterebbe maggiori benefici sul piano regionale.

Mostra evento
12 luglio 1988

Cinque varianti

Lötschberg-Sempione, San Gottardo, variante Y oppure Spluga a due alternative? Il Consiglio federale vuole portare avanti le varianti San Gottardo e Lötschberg-Sempione.

Mostra evento
1988

Ferrovia e strada, vettori complementari

Un rapporto che fa discutere: l’istituto di ricerca Infras raccomanda di coordinare i lavori a livello internazionale e di trasferire il traffico dalla strada alla ferrovia.

Mostra evento
1 gennaio 1999

Le FFS, una società anonima

La riforma delle ferrovie 1 mira a liberalizzare progressivamente il traffico ferroviario.

Mostra evento
16 maggio 2012

La rinuncia alla Porta Alpina

L’idea riscuote grandi consensi tra il pubblico: la Porta Alpina dovrebbe collegare Sedrun e la Surselva alla galleria di base del San Gottardo con un ascensore.

Mostra evento