Accordo con l’Europa

2 maggio 1992
I camion da 28 t su rotaia
I camion da 28 t su rotaia

D’intesa con l’Europa, la Svizzera decide di privilegiare la rotaia per il trasporto di merci. Nella foto, un treno per il trasporto di automezzi pesanti passa davanti alla chiesa di Wassen. (1992, Keystone)

Nel maggio del 1992, la Svizzera e la Comunità europea firmano un accordo sul trasporto di merci su strada e per ferrovia del quale è parte integrante anche la Nuova ferrovia transalpina, peraltro non ancora votata dal Popolo. L'accordo, che favorisce la ferrovia e il traffico combinato, tiene conto delle peculiarità politiche e topografiche della Svizzera la quale riesce a difendere un'ultima volta il limite delle 28 tonnellate per i mezzi pesanti, diventando così uno degli attori principali della politica europea dei trasporti.

« L'accordo sul traffico di transito indica le opere infrastrutturali che si devono attuare in Svizzera e nei Paesi membri della CE affinché il traffico possa scorrere senza ostacoli anche al di là delle frontiere svizzere. »

Consiglio federale, Messaggio concernente l'accordo sul traffico di transito, pag. 922, 13.05.1992

Europa hautnah: Ogi und die NEAT

1992, ©1970-2005 Schweizer Radio und Fernsehen, concesso in licenza da Telepool Srl Zurigo

Europa hautnah: Ogi und die NEAT

Trasmissione televisiva «Europa hautnah»: Ogi e la NFTA, 1992 (©1970-2005 Schweizer Radio und Fernsehen, concesso in licenza da Telepool Srl Zurigo)

Rundschau: Brummi-Flut

1994, ©1970-2005 Schweizer Radio und Fernsehen, concesso in licenza da Telepool Srl Zurigo

Rundschau: Brummi-Flut

Trasmissione televisiva «Rundschau»: valanga di mezzi pesanti, 1994 (©1970-2005 Schweizer Radio und Fernsehen, concesso in licenza da Telepool Srl Zurigo)

28 tonnellate

limite di peso per i veicoli pesanti adibiti al trasporto merci fissato nell'accordo

30 volte

La Svizzera si impegna a moltiplicare per trenta le capacità di trasporto combinato al San Gottardo entro il 1994.

12 anni

validità dell'accordo

Condividi questa pagina